Relatore Anno pubblicazione Tematica
N. 3 - LUGLIO-SETTEMBRE 2014 Visualizza ingrandito

N. 3 - LUGLIO-SETTEMBRE 2014

RIV-231-3-2014

LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI

Maggiori dettagli

30,00 € iva escl.

Dettagli e caratteristiche

Numero Pagine:364
Anno pubblicazione2014
Formato Documento Digitale:PDF

Sintesi dei Contenuti

QUESTIONI E APPROFONDIMENTI

Normativa antiriciclaggio tra vecchie e nuove prescrizioni: un bilancio necessario
di Ranieri Razzante

L'elemento soggettivo del reato di riciclaggio: la valutazione dell'adeguata verifica
di Armando Tadini

Reati di riciclaggio e responsabilità dell'Organismo di Vigilanza: ma qual è il vero ambito di applicazione del d.lgs. 231/2007?
di Ciro Santoriello

Anticorruzione e responsabilità degli enti. Dai Modelli d'impresa ai Piani nella Pubblica Amministrazione
di Filippo Paterniti

Società a partecipazione pubblica tra Piano per la prevenzione della corruzione ex l. 190/2012 e Modello organizzativo ex d.lgs. 231/2001: possibili soluzioni operative
di Mario Ippolito

Il rispetto della struttura e delle finalità degli enti confessionali nell'applicazione del d.lgs. 231/2001
di Mattia F. Ferrero

L'efficacia esimente del Modello organizzativo tra realtà e utopia
di Tommaso Guerini

La disciplina del whistleblowing nel Regno Unito
di Gherardo Liguori

La turbativa d'asta (in sede di formazione dei bandi e dei capitolati di gara): un reato avamposto ancorché non presupposto del d.lgs. 231/2001. Alcune riflessioni a confronto alla luce della recente giurisprudenza
di Giorgio Calesella

Bitcoin, i rischi di legalità nell'utilizzo della moneta virtuale nell'economia reale
di Giovanni d'Adamo e Katia Aondio

Rappresentanza in giudizio dell'ente: il legale rappresentante tra incompatibilità processuali e poteri
di Serena Silvestri

Il principio di tassatività in materia di responsabilità amministrativa degli enti con riferimento ai reati fine del delitto di associazione per delinquere. Commento ad una recente sentenza della Suprema Corte e ricadute applicative ai fini della costruzione dei Modelli organizzativi
di Bruno Carbone e Pietro Orzalesi

La responsabilità delle società nel diritto penale internazionale
di Maria Francesca Artusi

Approfondimento sull'aberrante delitto inerente la tratta di persone di cui all'art. 601 c.p., quale reato presupposto per l'applicazione delle misure di cui all'art. 25 quinquies, d.lgs. 231/2001
di Mario Leone Piccinni

L'impiego di immigrati irregolari nel contesto delle preesistenti ipotesi di illecito: una lettura sinottica dell'art. 25 duodecies
di Tommaso E. Romolotti

La responsabilità amministrativa degli enti dipendente dai reati ambientali: il punto a tre anni dal d.lgs. 121/2011 e prospettive di riforma a seguito del nuovo disegno di legge sui delitti contro l'ambiente
di Mara Chilosi

Testo Unico della sicurezza sul lavoro e "Decreto del Fare": responsabilità in aumento per gli enti ex 231/2001?
di Vittorio Masìa

GIURISPRUDENZA COMMENTATA

Responsabilità degli enti da associazione per delinquere (art. 416 c.p.): una (non condivisibile) decisione di grande rilievo. (commento a Cass. pen. n. 3635, 24 gennaio 2014)
di Sergio Beltrani

Profitto confiscabile anche quando l'ente non ha interesse alla commissione del reato (commento a Cass. pen., n. 10265, 4 marzo 2014)
di Alessio Scarcella

Ancora sulla rilevanza del risparmio economico "esiguo" ai fini dell'addebito amministrativo (commento a Tribunale di Trento, n. 1066, 22 novembre 2013)
di Giuseppe Amato

Commissariamento giudiziale dell'ente in caso di responsabilità amministrativa per la commissione di reati: presupposti e natura dell'istituto
di Fabrizio Voltan e Gilberto Comotto

La confisca per equivalente nei reati tributari e l'applicabilità alle persone giuridiche al vaglio della Corte di cassazione a Sezioni Unite
di Giuseppe Bersani

L'organismo di diritto pubblico nella giurisprudenza penale con particolare riferimento alla responsabilità dell'ente
di Francesco Vignoli

TEMI

Colpa medica per organizzazione e d.lgs. 231/2001. Seconda parte
di Giovanni Tartaglia Polcini

MODELLI ORGANIZZATIVI E GESTIONALI

Censimento e ponderazione delle potenzialità commissive dei reati-presupposto, tra risk mapping e precetti del d.lgs. 231/2001
di Sandro Bartolomucci

Cambiare l'impresa attraverso il "percorso 231": il miglioramento organizzativo con il Modello di organizzazione, gestione e controllo
di Patrizia Ghini e Luigi Fruscione

Idoneità dei modelli organizzativi: dalla teoria alla pratica e viceversa
di Fabio Ledda

INSERTI

Massimario ragionato Corte di Cassazione - I° aggiornamento

30 altri prodotti della stessa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: